WATCH

La WATCH è l'organizzazione statunitense, oramai sciolta, che ha dato origine alle attuali Aegis e all'NDD, rinominato comunemente Black Book.


ORIGINI

La WATCH è nata nel 1933 come contromisura alle ricerche sul sovrannaturale condotte dal terzo raich sotto la presidenza Roosvelt.
Le dinamiche che portarono gli USA a formare un gruppo di "Guardiani"" (WATCH, appunto) sono di scarso interesse per
il contenuto di questo promemoria.

Finita la seconda guerra mondiale, la WATCH decise di orientare i suoi sforzi verso gli UFO e le attività paranormali ad essi
legate.


L'INCIDENTE DI ROSWELL

il 17 Marzo 1947 la WATCH stabilì per la prima volta un contatto con una forma di vita extraterrestre.
A seguito di questo primo contatto, ulteriori episodi portarono la WATCH alla pianificazione di un primo contatto
da eseguire tramite una squadra di Psichici nella base militare di Rooswell. Tale operazione fu chiamata "Operazione Dove".

In quel periodo, una fazione interna alla WATCH che ipotizzava la presenza aliena sulla terra come una vera e propria
minaccia propose di abbattere il veicolo alieno che si sarebbe presentato all'appello per analizzarne le forme di vita e la tecnologia.
In risposta al piano ufficiale dell'Operazione Dove, dunque, una operazione parallela venne portata avanti in segreto con il nome di
"Tiro al Piccione".

Il 4 Luglio 1947 la squadra di nove psichici dell'Operazione Dove riesce a contattare un disco volante che comincia ad orbitare
sopra la base militare, offrendo in questo modo un facile bersaglio al missile V-2 dell'Operazione Tiro al Piccione che colpisce il velivolo
facendolo precipitare presso una fattoria ad alcune miglia dalla base.


LO SCISMA

Alcuni fatti si sono succeduti all'incidente di Roswell, i più importanti riguardano comunque le azioni intraprese dalle due
fazioni interne della WACH:

  1. l'operazione Tiro al Piccione si recò sul luogo dell'UFO crash per prelevare il relitto da analizzare successivamente e trarne le preziose informazioni.
  2. L'operazione Dove cercò invece di occuparsi dei propri psichici che in seguito all'incidente subirono numerosi danni di varia natura:
  • Due morirono quasi immediatamente di arresto cardiaco ed emorrargia celebrale.
  • Uno prese fuoco e morì tra le fiamme.
  • Un quarto cadde in catatonia permanente.
  • Altri tre svilupparono poco dopo psicosi debilitanti.
  • Solo due sopravvissero incolumi all'episodio.

In seguito a questi eventi, i membri del Progetto Dove si resero conto di essere stati traditi dalla propria organizzazione ed
entrambe le fazioni si occuparono di portare dalla propria parte membri di spicco di ogni organizzazione per formare un nuovo organico
fedele alle idee di una o dell'altra operazione.


NOTE

Per l'onor della cronaca di rende noto che i fatti sopra descritti sono incompleti e costantemente sotto possibile rettifica ed ampliamento
da parte degli organi prescritti ad occuparsene.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License